235
La Juventus non sbaglia nel testacoda contro il Chievo, vince nettamente e si riporta a +9 sul Napoli. Dopo meno di un quarto d'ora è Douglas Costa a regalare il vantaggio agli uomini di Massimiliano Allegri, grazie a un gran sinistro dalla distanza. Prima del 45esimo il raddoppio di Emre Can, che con un piatto preciso batte Sorrentino su grande suggerimento di Dybala, dopo un'azione manovrata con ben 30 tocchi per i bianconeri.

RONALDO SBAGLIA - Il portiere gialloblù si prende la ribalta nella ripresa, quando para un calcio di rigore tirato da Cristiano Ronaldo e concesso per fallo di mano di Bani. CR7 prova a rifarsi, ma è spesso impreciso nella conclusione. Il tris bianconero lo cala Daniele Rugani, con un colpo di testa su punizione di Bernardeschi che fissa il risultato finale sul 3-0.