Commenta per primo

Anticipo di lusso domani sera allo stadio Olimpico di Torino fra la lanciata Juventus di Gigi Del Neri e la Fiorentina guidata da Sinisa Mihajlovic. 'E' una partita in cui la Juventus cercherà di continuare a fare risultati positivi, ma la Fiorentina deve fare punti, per venire fuori dal momento non certamente positivo - ha dichiarato uno dei doppi ex della sfida fra bianconeri e gigliati, Enzo Maresca, ospite ai microfoni di Radio Toscana -. Ho visto un pezzo del match di sabato scorso contro il Milan; i viola hanno fatto una buona prestazione ma sono stati puniti dalla giocata di un singolo, come succede spesso giocando contro le big. Purtroppo quando fai una buona partita contro Milan, Juventus o Inter, rischi poi di portare a casa zero punti anche solo se commetti un errore, cosa che non accade quando ti trovi di fronte formazioni del tuo stesso livello, o inferiore'.

'Mi aspetto dei bei duelli a centrocampo fra Juventus e Fiorentina, D'Agostino sarà fondamentale domani sera per Mihajlovic, vista l'intelligenza tattica e la classe dell'ex Udinese - ha aggiunto l'ex centrocampista anche del Siviglia, che si allena da diverse settimane con la Primavera gigliata a Firenze -. Montolivo e D'Agostino mi piacerebbe vederli insieme, quando il capitano viola si rimetterà, soprattutto se ci saranno gli equilibri giusti'.