155
Contro il Reims, domenica scorsa, ha messo a segno la rete numero 13 in campionato, che tiene viva la fiammella della speranza in ottica titolo per il Psg. L’ultima recita al Parco dei Principi per Moise Kean? Il futuro dell’attaccante azzurro è ancora tutto da scrivere tra un ritorno all’Everton, la conferma ma questa volta a titolo definitivo del Psg e l’interesse della Juventus che vorrebbe riportarlo a Torino.

Ascolta "Juve, Kean ha scelto: trattativa in fase avanzata, ecco l’incasso dell’Everton" su Spreaker.

LA SITUAZIONE - Sono giorni importanti per Kean, che ha già comunicato al suo agente Raiola quella che è la sua priorità in vista della prossima stagione: restare al Psg. Moise nella capitale francese si è ambientato perfettamente, ha un ottimo rapporto con i compagni e l’allenatore Pochettino, sente la fiducia totale della società. Ecco perché la Juventus ora sta per mollare la presa, ha capito che non ci sono grandi margini di manovra. L’Everton parte da una richiesta di 50 milioni di euro ma potrebbe dare il via libera alla cessione anche per 45, i contatti con Leonardo viaggiano spediti. Con il talento classe 2000 si ragiona su un contratto fino al 2024 a 3 milioni di euro netti a stagione, il Psg è convinto di chiudere positivamente la trattativa.