Commenta per primo
Agnelli, Marotta e Del Neri. Con la nuova triade la Juve riparte da zero dopo il fallimento del piano quinquennale di Blanc, che sarà sancito nel cda di domani. Il manager francese lascerà le stellette di presidente ad Andrea, il giovane rampollo degli Agnelli, che ha affidato le chiavi della rinascita bianconera a Marotta. Lui e Del Neri, artefici del miracolo Samp, si stanno occupando di Juve già da qualche tempo e le liste di acquisti ed epurati stanno prendendo forma in queste ore. La stagione più deprimente dell'ultimo mezzo secolo ha costretto la proprietà ad una vera rivoluzione. Via Bettega, Secco, in partenza (direzione Napoli) il direttore marketing Fassone, mentre Blanc si occuperà solo più del nuovo stadio, anche se in queste ore si fa il nome di Gai, ex direttore commerciale con Giraudo e Moggi, come possibile successore. (Leggo - Edizione Torino)