Una partita che vale una finale. Con la vittoria del Napoli a Udine e il pareggio della Juventus a Crotone la lotta scudetto è tornata ad essere incandescente. Ora la squadra di Sarri ha quattro punti di ritardo dalla capolista, con la possibilità di tornare a -1, vincendo domenica sera all'Allianz Stadium, dove, in campionato, ha perso sei volte su sei. Segui su Calciomercato.com l'avvicinamento al match in programma domenica alle 20.45. 

DYBALA A RISCHIO PANCHINA - Turnover a sorpresa possibile per Massimiliano Allegri e la Juventus: secondo quanto riferito da Sky Sport 24, il tecnico bianconero sta pensando a lasciare in panchina Paulo Dybala in occasione dello scontro diretto col Napoli di domenica prossima. L'argentino non è al meglio dopo la botta presa ieri contro il Crotone, ma per Allegri sarebbe soprattutto un discorso tattico.

JUVE, MANDZUKIC E PJANIC IN GRUPPO - Buone notizie per la Juventus per quanto riguarda le condizioni di Mario Mandzukic e Miralem Pjanic. Come comunicato ufficialmente dal club bianconero, i due hanno ripreso ad allenarsi parzialmente in gruppo, mentre nei prossimi giorni Sturaro sarà sottoposto ad accertamenti per un problema al tendine d'achille.

JUVE, OTTIMISMO PER PJANIC - La Juventus è tornata ad allenarsi a Vinovo il giorno dopo il pareggio di Crotone, con lavoro defaticante per i calciatori impiegati allo "Scida". Secondo quanto riferisce Sky Sport, giungono indicazioni positive circa le condizioni fisiche di Miralem Pjanic, che va verso il pieno recupero per il big match di domenica sera col Napoli. Il bosniaco ha partecipato anche alla partitella di fine allenamento e dunque, salvo colpi di scena, sarà nuovamente titolare nel centrocampo bianconero.

NAPOLI DA RIMONTA - Napoli specializzato in rimonte: è la squadra che ha guadagnato più punti (28) in classifica da situazione di svantaggio in questo campionato di Serie A. 

ARBITRA ROCCHI - L'Aia ha diramato le designazioni arbitrali in vista del big match di domenica sera e ha scelto l'arbitro Gianluca Rocchi di Firenze come primo fischietto della gara. Scopri (CLICCANDO QUI) la desginazione completa.

SARRI CON UN DUBBIO - Per la sfida contro la Juventus Maurizio Sarri recupera Kalidou Koulibaly, che contro l'Udinese ha scontato il turno di squalifica. In attacco è aperto il ballottaggio: Milik potrebbe giocare al posto di Mertens, con Insigne e Callejon a completare il reparto.

ALLEGRI SI AFFIDA A HIGUAIN - Tornano i migliori per Allegri, che dovrebbe recuperare Pjanic. Chiellini tornerà titolare, accanto a Benatia. A centrocampo Khedira, in attacco Higuain (che ha segnato cinque gol da avversario al Napoli) con Douglas Costa e Mandzkukic, in ballottaggio con Dybala.

PJANIC INDISPENSABILE - Il bosniaco è fondamentale per la Juventus: senza di lui la Juve ha ottenuto solo 3 vittorie. Nelle altre gare 2 pareggi e 2 sconfitte, rispettivamente con Atalanta e Crotone, poi Lazio e Real Madrid.

CARICA HAMSIK - Il capitano del Napoli Marek Hamsik è fiducioso: "Durante la partita siamo stati sotto di nove punti rispetto alla Juve, alla fine abbiamo solo quattro punti di distacco. Abbiamo mostrato di nuovo la nostra personalità e siamo riusciti a ribaltare la partita. Ieri sera abbiamo respirato un po', già da questa mattina siamo concentrati sulla partita con la Juve. Sarà un incontro molto importante che influenzerà in modo significativo la fine della stagione".

MALE MALE - La Juventus arriva da una brutta prova a Crotone, QUI l'analisi del nostro inviato Nicola Balice.