10
Questa stagione doveva essere per la Juventus quella del passaggio dalla difesa a 3 a quella a 4, e così è stato. Uomo scelto per dare avvio a questa rivoluzione è stato Patrice Evra, che avrebbe dovuto dare esperienza come terzino sinistro sia in Serie A che in Champions League. Però, almeno fino ad ora, sembra che il nazionale francese stia incontrando parecchie difficoltà, diventando un grande problema economico per la Juve che, come riporta Tuttosport, per lui, spende al lordo, 14 milioni di euro più i due spesi per il cartellino, un totale di 16 milioni.