260
La Juventus vince, mantiene le distanze da Inter e Napoli, ma non convince. Contro la Spal, Massimiliano Allegri decide di affidarsi ai nuovi acquisti e manda in campo dal primo minuto Szczesny, Bentancur, Bernardeschi e Douglas Costa. E proprio da uno dei nuovi arriva il gol che sblocca la partita, con Bernardeschi che con un gran tiro non lascia scampo a Gomis. Il raddoppio arriva con Dybala, che si sblocca dopo tre gare senza reti grazie a una splendida punizione

POKER JUVE - I bianconeri sembrano in controllo del match, ma su una mischia in area subiscono il gol di Paloschi e anche il 2-2 di Oikonomou, poi annullato grazie al Var. Anche nella ripresa i bianconeri non dominano, ma col subentrato Cuadrado e con Higuain firmano il poker che li lascia a un punto dall'Inter e a tre dalla capolista Napoli.