19.05 AGGIORNAMENTO SU HIGUAIN E BERNARDESCHI - Federico Bernardeschi starà fuori almeno 3 settimane-un mese, secondo quanto appreso da Calciomercato.com. Anche l'infortunio di Gonzalo Higuain rischia di essere più grave del previsto, ma la presenza dell'argentino con gli inglesi non sembra al momento in dubbio: lo stop dovrebbe essere limitato nel tempo, verosimilmente il Pipita salterà il match di domenica prossima contro l'Atalanta. Più lungo sicuramente il recupero di Bernardeschi, per il quale si teme una stop di circa un mese, che gli precluderebbe il match di ritorno dei quarti di Champions con il Tottenham.

Il derby vinto lascia scorie nell'infermeria della Juventus, che deve fare i conti con gli infortuni occorsi a Gonzalo Higuain, che si è fatto male al 3° minuti e rimasto in campo fino al 15°, e a Federico Bernardeschi, entrato proprio al posto del Pipita e infortunatosi nel finale di gara.

IL BOLLETTINO - Di seguito il bollettino medico reso noto dal club bianconero: "Durante il Derby contro il Toro di oggi, Higuain ha subito un trauma contusivo/distorsivo alla caviglia sinistra, mentre Bernardeschi è stato vittima di un trauma distorsivo con interessamento capsulo/legamentoso al ginocchio sinistro. Per entrambi sono previsti ulteriori accertamenti nei prossimi giorni". 


RECUPERI FONDAMENTALI - In un momento delicatissimo della stagione, con i bianconeri che saranno impegnati, in sequenza, nei match con Atalanta (campionato), ancora Atalanta (Coppa Italia), Lazio (campionato) e Tottenham, diventa fondamentale per Allegri riuscire a recuperare l'argentino e l'ex Fiorentina, in particolare per il match del 7 marzo a Londra contro gli Spurs, nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League. 

"Il dietro le quinte del mondo Juventus, guarda la docuserie First team: Juventus, solo su Netflix"