Nikola Kalinic è stato nominato "bidone" del 2018, il trofeo individuale meno ambito del calcio italiano, assegnato dal portale Calciobidoni.it. Il "Calciobidone 2018" ha visto Kalinic ottenere il 49,1% degli oltre 13mila voti effettuati. Secondo è arrivato il romanista Patrik Schick (19,3% dei voti), mentre terzo si è classificato un altro ex rossonero, André Silva (13,3%). Kalinic succede nell'Albo d'Oro a Gabigol, vincitore dell'edizione 2017. Appena fuori dal podio si sono posizionati l'interista Dalbert e Pjaca (Juve e Fiorentina). Infine, si sono meritati una speciale menzione "Jolly" Joao Mario (Inter), Howedes (Juve) e Calhanoglu (Milan).