Commenta per primo
L'esclusione per la gara contro il Manchester City è stato un indizio in più della separazione tra Harry Kane e il Tottenham. Il giocatore ha fatto sapere dall'inizio del mercato di voler cambiare squadra, gli Spurs sono pronti a valutare offerte monstre e proprio il City è uno dei club che si è fatto avanti per l'attaccante inglese. La prima proposta è stata respinta, ma presto potrebbe arrivarne un'altra.