2
 Rick Karsdorp sarebbe tornato volentieri nella “sua” Olanda per dimostrare di meritare la nazionale. La squalifica non glielo permetterà, ma ci proverà al ritorno. Per convincere anche i più scettici, compreso il c.t. della nazionale Frank de Boer: “Molti intorno a me si sarebbero aspettati una chiamata e mi hanno detto che la convocazione sarebbe arrivata. Anche nella Roma lo pensavano. Ma io non ci ho mai pensato, in realtà”, ha confessato a Ziggo Sport. “Non fraintendetemi, sono un giocatore che punta sempre al meglio – dice con onestà – e andare in nazionale sarebbe stato bellissimo, soprattutto in vista degli Europei. Ma ci sono altri giocatori nel mio ruolo e io soprattutto non mostro il mio vero livello da tre anni. Ora sto tornando a essere il giocatore che ero, ma devo continuare a lavorare in questa direzione per meritarla”.