Altro "no". Come già successo con Benatia, la Juventus non accetta la richiesta di essere ceduto avanzata da un altro giocatore: Moise Kean. Se la decisione della dirigenza bianconera è condivisibile per il difensore marocchino (per Allegri è la prima alternativa alla coppia centrale Bonucci-Chiellini), altrettanto non si può dire per l'attaccante classe 2000. Il calciatore meno impiegato di tutta la rosa tra quelli scesi in campo questa stagione: solo due scampoli di partita per un totale di 13 minuti giocati. 

E' vero che allenarsi tutti i giorni al fianco di grandi campioni come Cristiano Ronaldo & C. fa sempre scuola, ma forse per un giovane talento come Kean sarebbe meglio andare via con la formula del prestito per giocare di più. Le richieste per lui non mancano: recentemente si sono fatti avanti Bologna, Chievo e Spal, la scorsa estate ci avevano provato Parma e Udinese. Ma la risposta della Juventus è sempre stata la stessa: no. Nonostante il suo agente Mino Raiola sia (a ragione) di un altro parere. 


GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. 
Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com