33
Simon Kjaer, difensore del Milan, parla a Dazn dopo il successo sul Genoa: "Sono tre punti, ma la vittoria conta molto di più. Sette partite senza vincere qua non è normale per noi, per noi è una vittoria molto importante. Abbiamo sofferto un po' alla fine, dovevamo chiudere prima la partita, ma abbiamo fatto vedere un Milan che voleva, correva, attaccava. Un passo avanti. Parata su Masiello vale come un gol? Preferisco fare quello che altro. Manca poco per il primo gol in A con il Milan, non so quanti pali ho preso, ma l'importante è che abbiamo vinto. Coppia con Tomori non riesce a tenere il clean sheet? Su tante partite abbiamo preso gol, scusa la parola, di merda. Anche oggi prendiamo un gol che non dobbiamo prendere, ogni tanto è così. Su altri periodi la fortuna sta conte, però la cosa importante è che vinciamo. E' vero poi che c'è sempre qualcosa da migliorare. Finale di campionato? Dobbiamo spingere, abbiamo sette finali e dobbiamo arrivare il più in alto possibile, riportare il Milan dove deve stare".