Commenta per primo

In un'intervista al sito ufficiale della Federcalcio tedesca (DFB), Miroslav Klose esprime la propria solidarietà a Kevin Prince Boateng, che ha lasciato il campo nell'amichevole tra Milan e Pro Patria dopo essere stato preso di mira con cori razzisti da alcuni tifosi locali: "Boateng ha dato un grande segnale ed era esattamente la cosa giusta da fare", ha dichiarato l'attaccante della Lazio.