Commenta per primo
Anche Sergio Aguero si lancia nel mondo degli eSports. Dopo le esperienze da streamer su Twitch e da pilota dell'Aston Martin durante il Virtual Gran Prix di maggio su Formula 1, l'attaccante del Manchester City ha deciso di mettersi in proprio e fondare un suo team, KRÜ Esports, che spazierà su vari titoli, da Fifa 21 a Rainbow Six e League of Legends. E non poteva che essere il calcio virtuale il punto di partenza: per essere subito competitivo nelle Global Series di Fifa 21, Aguero ha ingaggiato Yago Fawaz, nella top 9 mondiale e già vice campione di FUT Champions Cup e eNations Cup.