10
Un lampo, in nove minuti, per dimostrare di esserci ancora e di volersi riprendere un posto importante. Nel Southampton che sabato scorso ha battuto il West Bromwich, è stato decisivo - in appena una manciata di minuti di gioco - Sofiane Boufal. Arrivato quasi un anno e mezzo fa in Premier dopo una grande stagione al Lille, in Inghilterra il fantasista marocchino, nato a Parigi, non è ancora riuscito a confermare le grandi prestazioni che gli erano valse le attenzioni di diverse big in giro per tutta Europa. Inter compresa.

'LO VOLEVA L'INTER' - L'interesse dei nerazzurri è stato confermato anche dall'agente del giocatore, intervenuto ieri a SFR Sport 1. Ecco le parole di Yvan Le Mée: "La scorsa estate club come Inter, Fiorentina e Celta Vigo, che sanno cosa fare quando si tratta di acquistare giocatori, lo volevano a tutti i costi. Ma il Southampton ha detto no. Ora sta dimostrando che è uno che può portare punti, si sente bene, sta solo aspettando di giocare di più".