Lautaro Martinez, attaccante del Racing Avellaneda promesso sposo dell'Inter, è stato convocato dal ct dell'Argentina Jorge Sampaoli in vista delle amichevoli di fine marzo. Queste le parole a Espacio Acadè di Beto Yaque, uno dei suoi agenti: "Lautaro all'Inter è praticamente fatta, siamo al 90%, mancano solo la visita medica e alcuni dettagli. Inizialmente c'era il Manchester City, poi tantissime squadre, come Roma, Fiorentina, Dortmund, Manchester United e Atletico Madrid. Ma non ci sono possibilità che salti l'accordo tra Inter e Racing. Stiamo cercando il momento giusto per far svolgere le visite mediche al ragazzo a Milano, senza fargli perdere giorni di allenamento. Non ci sono comunque possibilità che Lautaro resti al Racing anche dopo giugno, poi se l'Inter vorrà cederlo si vedrà. Il progetto della società nerazzurra lo ha convinto. E, se Icardi verrà ceduto, Lautaro prenderà il numero 9. Martinez è un grande giocatore e l'Inter è un grande club per il suo primo passo in Europa. Il direttore nerazzurro e Zanetti ci hanno parlato del progetto dell'Inter, con Martinez al centro".