8
Vincenzo Pisacane, agente di Lorenzo Insigne, parla a Radio Punto Nuovo in vista della Supercoppa italiana di domani, col Napoli che sfida la Juventus: "Chiedere a Lorenzo di non sentirsi troppo napoletano è impossibile, non sente ‘troppo’ la pressione, perché è da anni che subisce ingiurie. Mi arrabbio più io per lui: io credo che valga per tutti avere dei momenti no. In Inter-Juve si è visto un Cristiano Ronaldo inguardabile, se lo avesse fatto Insigne lo starebbero massacrando. Per questo a Napoli ci sono alcuni giornalai, senza offesa per gli edicolanti. Ringrazio Roberto Mancini, le sue parole hanno fatto bene a Lorenzo ed all’ambiente". 

LA SUPERCOPPA - "a maglia del centesimo gol fatto alla Juve che decide la Supercoppa? Se sarà, dovrà essere sua. Sarà una gara difficile, il Napoli viene da un 6-0 e la Juve da un disastro con l’Inter. Moralmente il Napoli arriva alla grande ma sono partite difficili, e la Juve non sbaglia mai due gare di seguito, quindi servirà attenzione massima del Napoli".