Commenta per primo

"Non parlo di cosa succede nella mia squadra, nello spogliatoio: Daniele De  Rossi non l'ho visto pronto e se un giocatore non è pronto non va in campo". A Sky Luis Enrique risponde così dopo il pesante 4-1 subito in casa dell'Atalanta: "Io sono sicuro che oggi che con uno o un altro calciatore la partita non sarebbe andata diversamente. Io sono convinto di quello che faccio, questa è una squadra vincente, ma ha vinto solo tre campionati: i calciatori più importanti della squadra devono essere di esempio".