2
Dopo l'1-1 del suo Chelsea contro il Galatasaray, Samuel Eto'o parla ai microfoni di Mediaset: "E' un buon risultato per noi e se la qualificazione si fosse decisa in questa gara avremmo passato il turno. Al ritorno però dobbiamo stare molto attenti e sfruttare il fattore campo a nostro favore. Ci serve un gol per qualificarci".

Sulle polemiche relative alla sua età innescate da un fuorionda carpito a José Mourinho: "Non devo spiegare nulla, sono Eto'o e non mi devo chiarire con nessuno. Ho vinto in tutte le squadre dove ho giocato, sono il giocatore che sono e voglio dare una mano al Chelsea a vincere una coppa in questa stagione".