31
Il tecnico del Frosinone Alessandro Nesta, che ha ricevuto ad Amatrice il premio "Manlio Scopigno - Felice Pulici" alla carriera, ha parlato anche di Milan ai microfoni di Calciomercato.com: "L'accoppiata Maldini-Boban è giusta, ma avendo cambiato in questi anni tante proprietà e tanti allenatori si è dovuto ogni volta ricominciare da campo. Credo che sarà il tempo a dire se il lavoro fatto è stato buono o meno, non si può pensare di fare tutto in un anno o in pochi mesi. Del resto se la Juventus oggi è forte è perché nel tempo sono riusciti a creare delle fondamenta solide. Penso che negli ultimi tempi il Milan per gli allenatori sia stato una trappola mortale: alcuni miei ex compagni hanno fatto bene, altri magari meno ma sono capitati in una situazione non facile".

Foto. Vannicelli