8

La Gazzetta dello Sport analizza il momento societario dell'Inter. IndoInter, al comando il duo Shreve-Fassone. L’uomo di Thohir vigilerà sui conti, l’italiano possibile nuovo a.d. Area tecnica: Leonardo in lizza, Branca in uscita, Ausilio resta.  Shreve è un avvocato statunitense, ceo della Recapital Advisors, la società di investimenti dal portafoglio miliardario fondata da Rosan Roslani, alleato di Thohir anche nell’avventura italiana. Nei piani degli indonesiani Fassone avrebbe la responsabilità per la gestione operativa. Farebbe capo a lui il direttore tecnico. La cordata asiatica ha in mente un cambiamento, non a stagione in corso ma in vista della sessione estiva del mercato 2014.

Tra i papabili c’è Leonardo, che tuttavia viaggia su uno stipendio elevato per i budget ipotizzati. L’inserimento di un nuovo responsabile dell’area tecnica comporterebbe l’addio di Marco Branca, con Piero Ausilio confermato come d.s.