78
L'Inter segue la strada tracciata dalla Juventus e presto ufficializzerà il taglio degli stipendi per la prima squadra. Nella giornata di oggi è andata in scena una mini-trattativa fra la società e i tesserati con l'apertura di questi ultimi verso una riduzione sostanziale degli stipendi data l’emergenza coronavirus che ha portato allo stop dei campionati.

Secondo quanto appreso dall'Ansa l'allenatore Antonio Conte, il suo staff e i calciatori capitanati da Samir Handanovic,  si sono resi disponibili ad una riduzione dei loro compensi per la restante parte della corrente stagione sportiva.

Le modalità e gli accordi individuali verranno concordati e comunicati quando saranno più chiari gli scenari legati alla ripresa o meno della stagione in corso. Vi abbiamo raccontato qualche giorno fa che il club nerazzurro punta a congelare 4 mensilità fino a giugno (LEGGI QUI) che porterebbero a un risparmio di circa 45 milioni di euro.