157
Il presente è fatto di conti da sistemare, di sacrifici in nome del bilancio. Nell'estate dell'Inter ci sarà però anche spazio per altro, per qualche colpo da regalare a Simone Inzaghi, soprattutto per andare a sostituire chi eventualmente partirà. In primis si guarda al mercato degli esterni, dato che proprio lì potrebbe esserci la cessione eccellente delle prossime settimane (Hakimi). Beppe Marotta e Piero Ausilio, però, hanno pronta una lista di possibili acquisti per ogni reparto. E, alla voce "attacco", c'è un nome che li stuzzica particolarmente: Odsonne Edouard del Celtic.

IDEA E CONTRATTO - 22 gol in 40 partite col Celtic nell'ultima stagione, 22 è anche l'anno della scadenza del suo contratto con il club scozzese. Tra 12 mesi, senza rinnovo, l'attaccante della Francia Under 21 sarà libero a parametro zero. Un dettaglio che può far diventare questa operazione anche un'opportunità dal punto di vista economico. Forza fisica e rapidità le sue caratteristiche migliori, che ne fanno un attaccante duttile, perfetto per completare il reparto d'attacco. I nerazzurri hanno preso informazioni e, in caso di una partenza lì davanti (Sanchez o un big come Lautaro?) torneranno a farsi avanti.
TRA LEICESTER E MILAN - Non dovranno però attendere troppo, per non rischiare di farsi beffare dal Leicester: gli inglesi guidano infatti la fila dei club che  hanno seguito la crescita di Edouard in questi mesi e si preparano a presentare un'offerta. Chi ha visto da molto vicino il classe '98 è il Milan, a cui Odsonne ha segnato un gol nell'ultima Europa League. I dirigenti rossoneri hanno preso nota delle sue qualità, ma non hanno avviato alcuna trattativa col Celtic negli ultimi mesi. Quello che invece potrebbe fare nelle prossime settimane l'Inter: cessioni sì, ma anche innesti di qualità.