174
Romelu Lukaku è il sogno malcelato dell’estate dell’Inter. Antonio Conte lo ha esplicitamente chiesto a Marotta e Ausilio, regalo inevitabile per sostituire senza rimpianti l’epurato Icardi. La punta del Manchester United, nessuno come lui per il tecnico salentino.

IL PRIMO CONTATTO - Potente, rapido, letale sotto porta, spalla ideale per Lautaro Martinez. Tutto collima, anche la volontà del giocatore che, una volta ricevuta la chiamata dei nerazzurri, non ha mai avuto dubbi: priorità al rinnovato progetto targato Conte. La trattativa con il Manchester United procede. Poco meno di una settimana fa Ausilio si è recato a Londra, dove sono ubicati gli uffici dei Red Devils, per un incontro formale. Un colloquio atteso e necessario, un contatto ufficiale durante il quale il ds ha registrato la richiesta dello United: 85 milioni di euro, lontani dai 70 milioni proposti inizialmente dai nerazzurri. L'Inter ha preso coscienza, senza indietreggiare, nonostante la cifra sia ritenuta eccessiva.

NUOVA OFFERTA - La linea Italia-Inghilterra è sempre vivace, dinamica, per cercare una soluzione positiva per entrambe le parti. Vivissima, al punto che Ausilio è pronto a recapitare una seconda proposta formale ai Red Devils. Secondo quanto raccolto da calciomercato.com, infatti, l’Inter in settimana presenterà al Manchester United un’offerta da 75 milioni di euro complessivi per Lukaku. Il classe ’93 ha un costo annuale a bilancio (il cosiddetto ammortamento) di 18 milioni. Così i nerazzurri hanno pensato alla seguente formula: prestito oneroso tra 15-20 milioni di euro, poi il resto della cifra rateizzato nei successivi due anni. Un’operazione quindi spalmata su tre esercizi, per renderla meno gravosa per il bilancio. Dalla Spagna, oggi, As parlava di affare in chiusura per 80 milioni complessivi. Intanto il belga, seppur da separato in casa, è in tournée con lo United, a Perth, in Australia. Domani la sfida al Leeds, poi in viaggio per Singapore, dove sabato 20 luglio il Manchester affronterà, scherzo del destino, proprio l’Inter, in quella che potrebbe essere l’occasione giusta per un nuovo incontro. Lo United vorrebbe che l’operazione fosse dilazionata non oltre due anni, ma non è utopico pensare che nella decisione finale possa pesare la volontà del belga. 


GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. 
Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com