Non solo l'operazione Mandragora in uscita, da definire in Lega. La Juventus in queste ore milanesi con Marotta e Paratici operativi è attiva su diversi fronti: nelle ultime ore c'è stato un contatto diretto con l'Atlético Madrid per il difensore Stefan Savic, vecchia conoscenza del calcio italiano ai tempi della Fiorentina e adesso uomo del Cholo Simeone di buona affidabilità. La Juve ha chiesto informazioni sulle condizioni economiche dell'affare, la risposta non è stata del tutto positiva: Savic è nel mirino del Chelsea che si è mosso con largo anticipo, palla ai bianconeri per decidere se irrompere nell'affare per questo difensore centrale o meno.

BLITZ DEMBELE' - Intanto, nelle prossime ore arriverà in Italia l'agente di Mousa Dembelé. Un'occasione utile per incontrarsi con la Juve, appuntamento già in agenda, Marotta si è fiondato sul belga negli ultimi giorni andando a complicare i piani dell'Inter che è attiva sul belga da settimane. La valutazione è da 30 milioni di euro da parte del Tottenham, il giocatore però ha offerte dalla Cina e vuole monetizzare, ecco perché il faccia a faccia con i dirigenti della Juve sarà utile a capire la fattibilità dell'operazione.
In quel caso, si procederebbe a incontrare anche la dirigenza degli Spurs nei giorni successivi. L'agente di Dembelé vedrà anche l'Inter, sfida aperta con la Juve che prepara le proprie carte. Da Savic a Mousa Dembelé, senza scordare Cancelo e Darmian. Lavori in corso a Milano...