359
Merih Demiral rimane l'obiettivo numero uno per la difesa del Milan. Da giorni, si è passati dai primi contatti esplorativi indiretti al dialogo tra le due società con la Juventus coinvolta direttamente. Ecco perché Paolo Maldini e Zvone Boban hanno avviato un discorso concreto con Fabio Paratici che - rientrato da Singapore - ha dato la sua risposta a proposito dell'operazione per il difensore classe '98 turco che dimostra un potenziale importante: ad oggi, Demiral non si vende. Tutto bloccato.


COSA C'E' DIETRO - Dietro questa replica, la Juventus ha spiegato che c'è l'infortunio di Giorgio Chiellini che ha obbligato alla cautela. Sarri vuole tenere Demiral, la dirigenza bianconera valuta seriamente l'idea dei cinque centrali per sicurezza visto che Giorgio già lo scorso anno ha avuto tanti problemi fisici. Insomma, è una risposta arrivata in queste ore ma che non esclude la riapertura dell'affare nelle prossime settimane perché il Milan ha tutta l'intenzione di insistere. Giampaolo vuole Demiral, rimane il suo primo nome nonostante le resistenze della Juve. Che ad oggi si fa percepire rigida, c'è pure Chiellini di mezzo. Ma nei prossimi giorni chissà...

Ascolta "La Juve ha dato la sua risposta al Milan per l'affare Demiral: ecco cosa c'è dietro" su Spreaker.  


GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. 
Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com