Commenta per primo
Assalto al talento del futuro. La Juventus continua nella sua programmazione anche sul piano dei giovani, tutt'altro che considerabili come semplici prospetti nel caso di Lazar Samardzic. Perché il gioiello classe 2002 dell'Hertha Berlino ha sì 18 anni, ma è già stato protagonista in Bundesliga con la prima squadra e ha dimostrato di essere pronto al grande salto. Ecco perché la Juve vuole prenderlo, si è informata con il suo entourage e prepara un tentativo per Samardzic così da convincerlo a lasciare la Germania. 

Ascolta "Juve su Samardzic" su Spreaker.

RETROSCENA MILAN - Nei mesi scorsi infatti la risposta data da Lazar è stata proprio questa: non voleva lasciare la Bundes subito, così giovane. La Juve si è mossa in modo serio come aveva fatto anche il Milan con Paolo Maldini in persona che aveva incontrato il ragazzo nei mesi scorsi, prima del Covid. Un assalto rossonero in piena regola per Samardzic considerato il trequartista del futuro: qualità, personalità, tecnica e un esordio già arrivato in Bundesliga, non è un caso se si è mosso Maldini in persona. Lo vuole anche il Barcellona, la Juve si è iscritta alla corsa, il Milan ha gli occhi addosso a lui da tempo. Palla a Samardzic, presto sarà l'ora delle scelte.