172
Un messaggio. Lungo, lunghissimo. Apparentemente rivolto ai tifosi. È quello di Sami Khedira, per fare il punto su un'altra stagione persa e rilanciare il proprio impegno verso nuove sfide. In bianconero. Ecco perché in realtà il messaggio di Khedira sembra rivolto alla società, sembra far parte di quella trattativa ripresa per la risoluzione di contratto che si sta rivelando tutto fuorché semplice e lineare. Certo, due parole Khedira ha voluto realmente spenderle per i tifosi, anche per rispondere alle critiche di chi ha notato la sua assenza in occasione di Juve-Sampdoria e soprattutto di chi lo ritiene ormai un giocatore finito. Ma con questo messaggio il tedesco e tutto il suo entourage hanno voluto ribadire una volta di più la propria volontà di restare, sottolineando quanto la risoluzione proposta dalla Juve in questo momento sarebbe tutto fuorché consensuale. Non a caso la prima risposta da parte del giocatore è stata quella di un rifiuto mascherato: si può rescindere, ma vuole tutti i soldi dell'ultimo anno di contratto. Un muro contro muro, per ora. Ma la trattativa è destinata a continuare, per quanto sia complicata.

IL MESSAGGIO – Questo il messaggio postato in mattinata sui profili social di Khedira: “Stagione molto dura per me! Mentre sono ovviamente entusiasta del successo della nostra squadra e del nono scudetto consecutivo, il tempo da dicembre è stato estremamente frustrante per me personalmente. Due infortuni importanti mi hanno limitato a solo 18 partite in questa stagione. Mi aspetto semplicemente molto di più da me stesso! Tuttavia, ogni volta che cadi devi alzarti di nuovo! Questo è stato il mio atteggiamento durante la mia carriera professionistica di 14 anni finora, durante la quale sono stato in grado di vincere 20 titoli in tre dei migliori campionati d'Europa. Credetemi, lavoro molto duramente su me stesso ogni giorno, per tornare il più rapidamente possibile e sono convinto di poter tornare ai miei vecchi livelli. Tutti i bianconeri sanno anche che sono qui solo perché amo davvero e rispetto questo grande club, i tifosi, la piazza e la storia senza pari della Juve! Da quando sono venuto qui 5 anni fa abbiamo già fatto un percorso incredibile e in questa stagione c'è ancora un trofeo da vincere. Continuerò a dare tutto ciò che devo per tornare finalmente in forma perché non solo amo il nostro club, il calcio e i colori bianconeri, ma credo anche che possiamo continuare a scrivere insieme la storia della Juve!”.
LA REAZIONE - Un messaggio d'amore, non particolarmente gradito da troppi tifosi però. Se in qualche ora sono quasi 60mila i like, dopo tutta una serie di insulti e offese nei commenti, lo staff di Khedira ha deciso di cancellarli e bloccare la pubblicazione di risposte alla sua lettere.