26
La Juventus continua la sua caccia di talenti in giro per l’Europa. Idee e occasioni studiate dal ds Fabio Paratici come dai suoi uomini Cherubini, Chiellini e Fusco: l’ultima traccia porta in Olanda, occhi sull’attaccante classe ‘99 Joel Piroe, un gioiellino del settore giovanile del PSV Eindhoven che si è messo in mostra in Youth League e non solo. Talento e gol a disposizione della squadra, Piroe promette benissimo e il suo contratto va a scadenza nel prossimo giugno: un colpo giovane a parametro zero fiutato dalla Juve già da agosto scorso, quando Paratici aveva avviato un dialogo con l’entourage prima che Piroe venisse blindato dal club olandese. Muro alto finché l’attaccante ha preso tempo sul rinnovo, un canale spalancato per i club interessati.

VIA AI CONTATTI - In questi giorni sono partiti i contatti concreti con la proposta della Juve per avere Piroe a costo zero: contratto di 5 anni, potenziale prestito estivo con percorso già studiato, un’idea concreta con la concorrenza che rimane forte. L’Everton su tutti ma non solo, l’Inter ha preso informazioni dopo averlo visto proprio in Youth League, al momento il PSV insiste ma il rinnovo è complicato. E la Juventus spinge: Piroe è un’opzione giovane e concreta.