7
La nuova Juve passa da Sarri, ma anche dai suoi interpreti. Il tecnico bianconero in queste settimane ha messo a punto la sua squadra, tra allenamenti prima individuali e ora di gruppo, per ripartire al meglio, visti i tre trofei da giocare (e possibilmente conquistare) in due mesi. Tutto in palio, ma chi gioca? La profondità di rosa consente a Sarri tante scelte, anche diverse per modulo, idee e caratteristiche. La strada preferita è quella che porta al 4-3-3 con Douglas Costa, Dybala e Ronaldo - il probabile tridente contro il Milan in Coppa Italia - ma non la più affidabile, viste le sempre precarie condizioni fisiche del brasiliano.  Senza Higuain però serve un'alternativa come centravanti: Cristiano Ronaldo? Una richiesta fatta da Sarri a CR7, più volte nel corso della stagione, ma che ha avuto sempre la stessa risposta: "No". E anche oggi non sarà diverso… Riporta la Gazzetta.