257
Il Milan ha riscattato Tomori dal Chelsea per 27 milioni di euro. E' un'operazione da 7 in pagella, non un voto straordinariamente elevato perché i soldi che i rossoneri hanno dovuto spendere per prendere il difensore dai campioni d'Europa sono tanti, però è anche vero che l'operazione è stata gestita con grande intelligenza: il Milan ha preso Tomori in prestito, lo ha valutato e valorizzato, ha capito che poteva rappresentare il futuro e ne ha sfruttato le qualità per qualificarsi alla Champions League. Ora lo ha riscattato e intende costruire su questo ragazzo, forse sottovalutato in passato. Il Milan sta facendo molte mosse intelligenti sul mercato, siamo curiosi di vedere ora come risolverà le questioni Tonali e Calhanoglu.