Non c'è pace per Neymar, uscito con le ossa rotte dal Mondiale di Russia sia per la cocente eliminazione del suo Brasile sia per l'immagine che ha dato di sè a livello internazionale. L'attaccante del Paris Saint Germain è accusato di essere un simulatore e dati statistici testimoniano come solo durante la Coppa del Mondo in Russia ha trascorso quasi 14 minuti a terra.

Per questo motivo, in Portogallo, l'azienda medica nazionale portoghese ha utilizzato proprio una sua foto durante il Mondiale per una campagna di prevenzione a livello nazionale. Di fatto si vuole provare a limitare l’abuso delle chiamate al pronto soccorso. Il 112 portoghese ha diffuso una foto di Neymar a terra dopo uno scontro di gioco accompagnato dalla frase: "Il 75,8% delle chiamate al numero d’emergenza non sono vere emergenze”.