12

Il d.s. Walter Sabatini prova a inserirsi nella corsa a due tra Inter e Milan per aggiudicarsi il terzino sinistro del Bari Nicola Bellomo. La Roma ha necessità di un acquisto in quella zona, considerate le deludenti prestazioni di Balzaretti e l'inaffidabilità fisica di Dodò. Secondo Il Messaggero, la Roma avrebbe formulato ai pugliesi un'offerta di due milioni di euro per la comproprietà più il cartellino del Frascatore.

Ma la Roma cerca rinforzi anche sulla corsia di destra, dove Piris continua ad avere delle difficoltà ed è semplicemente in prestito a Trigoria. Il d.s. Sabatini ha un rapporto privilegiato con Cassani, ai margini della squadra viola, ma sarebbe intenzionato a richiederlo soltanto in prestito, mentre Pradè lo valuta cinque milioni. La strategia è motivata dalle speranze giallorosse di arrivare l'estate prossima ad ingaggiare Jung, attualmente all'Eintracht Francoforte.