Commenta per primo

Delusione e rabbia nelle parole del ds della Sampdoria Pasquale Sensibile per la perdita alle buste di Daniele Mannini. "Noi - ha detto oggi il dirigente blucerchiato - siamo stati chiari fin da subito e non abbiamo nulla da rimproverarci. La nostra intenzione era quella di non fare niente, consapevoli che il giocatore sarebbe rimasto a noi se il Napoli, come ci aveva garantito, non avesse avuto a sua volta interesse a riscattarlo. Questo accordo - ha precisato Sensibile - è stato valido fino a ieri quando la società partenopea ha virato presentando un'offerta, convinta di spiazzarci o intimorirci. Noi, di contro, abbiamo mantenuto la nostra posizione, la stessa linea iniziale e Daniele Mannini è tornato al Napoli. Dal canto nostro siamo stati chiari fin da subito e non ci rimproveriamo nulla".