1
L'assalto del Newcastle non è andato a buon fine: Dennis Praet, una delle sorprese di questo precampionato della Sampdoria, è destinato a rimanere in blucerchiato. Anche se si era diffusa la voce di un'offerta da quasi 19 milioni di euro per il centrocampista belga, i tifosi dei Magpies dovranno rassegnarsi all'idea della permanenza del giocatore a Genova, almeno quest'estate. 

Da Corte Lambruschini hanno blindato Praet, dichiarandolo 'fuori mercato'. Una presa di posizione che sicuramente farà piacere a mister Giampaolo, deciso a puntare sulle qualità del giocatore classe 1994 come interno di centrocampo, e non da trequartista, ruolo in cui si era imposto all'Anderlecht. Nonostante ciò, ieri si era diffusa la voce di un possibile rilancio del Newcastle, e addirittura in Belgio c'era chi parlava di una possibile asta con l'Everton, che però non ha mai contattato il Doria.

Praet dal canto suo non è parso particolarmente colpito dal rifiuto della Samp di cederlo, nonostante l'offerta del Newcastle fosse anche più ricca a livello salariale rispetto al contratto che attualmente lo lega ai blucerchiati. Secondo Il Secolo XIX è però probabile a questo punto che Praet possa chiedere a Ferrero un ritocco del suo attuale stipendio, che si aggira attorno al milione e 200mila euro annuali.