Commenta per primo

Rosella Sensi è incredula. Non riesce a capacitarsi del momento 'no' della Roma, ed ha convocato una riunione con i suoi collaboratori per cercare una solu­zione. Si sono ritro­vati in via Aurelia Enrico Bendoni, Bruno Conti, Cristina Mazzoleni, Daniele Pra­dè e Tonino Tempestilli. Unico assente Giampaolo Montali, che per impegni personali era a Mi­lano.

La riunione svoltasi ieri po­meriggio è durata circa due ore. Il presidente ha ribadito a chiare note di essere lei al comando della so­cietà e che sarà lei a dare indica­zioni rigorose ai suoi collabora­tori. Dopodichè ha chiesto a tutti di sostenere e supportare l'allena­tore, perchè non ha nessuna intenzione di cambiare. Ha chiesto di risolvere tutti i problemi le­gati alla squadra, di parlare con i giocatori e di ascoltare le loro eventuali perplessità. A proposito di queste, a Rosella Sensi non sono piaciuti i tre giorni di riposo lasciati alla squadra, e dopo questa sosta la Roma non avrà più neanche un giorno per tirare il fiato fino a Natale