2
Questa Serie C sta regalando agli appassionati il ritorno della grande Reggina, squadra dominatrice del Girone C, e del Monza, club che Silvio Berlusconi vuole portare nell'Olimpo del calcio italiano. Storie quasi opposte, ma destini che appaiono terribilmente vicini, perché per entrambe le società la sensazione è che il futuro possa parlare la lingua della Serie B. O almeno queste sono le indicazioni date fino a questo punto da un campionato che le ha viste assolute protagoniste. Entrambe vantano infatti un vantaggio considerevole sulle dirette inseguitrici: il Monza sette punti, mentre la Reggina cinque. Numeri che certificano la bontà dei due progetti e le concrete possibilità di un rilancio nel calcio che conta. 

GIRONE A - Il Monza, come detto, non perde colpi e vince 2-0 sul campo della  Pergolettese in una giornata nella quale non lasciano punti per strada nemmeno Pontedera, 2-1 all'Arezzo, e Alessandria, 1-0 al Novara. Prosegue al contrario il momento negativo del Renate che non va oltre lo 0-0 con il Siena e scivola a 9 punti dal Monza capolista. Pareggia anche la Juve U23, 1-1 con la Giana Erminio, che trova il quinto risultato utile consecutivo e si porta al settimo posto in piena zona playoff. 

Risultati
: Gozzano-AlbinoLeffe 2-0; Olbia-Pro Vercelli 1-1; Renate-Siena 0-0; Carrarese-Lecco 0-2; Como-Pro Patria 0-0; Giana Erminio-Juventus U23 1-1; Pergolettese-Monza 0-2; Pistoiese-Pianese 1-0; Pontedera-Arezzo 2-1

Classifica: Monza 32, Pontedera 25, Renate, Alessandria 23, Carrarese 22, Robur Siena 21, Juventus U23 20, Novara 19, Como 18, Pro Vercelli, Pro Patria 17, Albinoleffe 16, Arezzo 14, Pistoiese, Pianese, Gozzano 13, Olbia, Lecco 11, Giana Erminio 8, Pergolettese 5.

GIRONE B - Il Padova vince un fondamentale derby contro il Vicenza che gli vale la testa della classifica. In una sfida estremamente complicata e combattuta tra le prime due della classe è stato proprio il Padova ad uscire col bottino pieno dal campo di casa dei rivali. Un successo che sancisce il contro-sorpasso ai danni del Vicenza che poche settimane fa si era preso la vetta. Campionato che resta comunque bellissimo e molto equilibrato con la Reggio Audace terza a -3 dal primo posto, anche se a pari punti con il Sudtirol, grazie al successo sulla Sambenedettese. Prosegue invece il digiuno di vittorie del Cesena che incappa nel secondo pareggio consecutivo a Fermo; tre X e due sconfitte nelle ultime cinque hanno sancito il crollo dei romagnoli, scivolati dalla zona playoff alle porte dei playout. 

Risultati: Fano-Arzignano 0-2; Gubbio-Modena 1-0; Imolese-Sudtirol 2-2; Vicenza-Padova 0-1; Carpi-Ravenna 4-1; Fermana-Cesena 3-3; Reggiana-Sambenedettese 2-1; Virtus Verona-Piacenza 0-0; Feralpisalò-Triestina 3-0..

 Classifica: Padova 29, Vicenza 27, Sudtirol, Reggiana 26, Carpi 23, Feralpisalò 22, Virtus Verona, Piacenza 20, Triestina 19, Sambenedettese 18, Modena, Vis Pesaro, Ravenna 14, Cesena, Fermana, Gubbio 13, Rimini 12, Arzignano Valchiampo 11, Imolese, Fano 10.

GIRONE C - Ternana e Monopoli provano a tenere il passo della Reggina e portano a casa due successi importanti che permettono ad entrambe di superare il Potenza, sconfitto proprio dagli amaranto nel match di cartello della giornata. Pareggia ancora, invece, il Bari, che non va oltre il 2-2 contro la Vibonese e resta distante 8 punti dalla testa di una classifica che sembra allontanarsi sempre di più. 

REGGINA DA RECORD - Chi davvero sta rubando la scena nel Girone è però la Reggina che centra il quinto successo consecutivo e nono totale nelle prime tredici di campionato. Un ruolino di marcia straordinario, anche e soprattutto perché vede gli amaranto ancora imbattuti. Reggina che nel prossimo turno contro la Casertana potrebbe superare il record di 13 risultati utili consecutivi registrato nei primi anni ottanta, ad ulteriore riprova della grandezza di questo gruppo, che sta mettendo in mostra qualità egregie sia dal punto di vista difensivo che offensivo. Carattere e determinazione che saranno decisivi nella corsa alla Serie B. Una Serie B che si sta avvicinando sempre di più di settimana in settimana. 

Risultati
: Bari-Vibonese 2-2; Paganese-Catania rinviata; Rende-Monopoli 1-2; Rieti-Virtus Francavilla 1-1; Sicula Leonzio-Cavese 3-1; Ternana-Picerno 2-1; Casertana-Viterbese 2-2; Potenza-Reggina 0-3; Teramo-Bisceglie 1-0

Classifica: Reggina 31, Ternana 26, Monopoli 25, Potenza 24, Bari 23, Teramo 21, Viterbese 20, Catanzaro 20, Casertana, Vibonese, Virtus Francavilla, Catania 17, Paganese 16, Avellino 14, Az Picerno 13, Cavese 13, Rieti 12, Bisceglie 10, Sicula Leonzio 9, Rende 6.