11

Per chi legge abitualmente queste pagine, le ultime su Nikola Maksimovic non suoneranno nuove. Da ieri circola con insistenza la voce che vorrebbe il 23enne difensore esprimere con forza la propria volontà di lasciare Torino per raggiungere una delle ambiziose pretendenti al suo cartellino, in questo caso il Napoli; la realtà è simile, ma non combacia del tutto con questa descrizione.

PROFESSIONISTA VERO - Maksimovic non ha mai puntato i piedi per andare via. Non ha alzato la voce, non ha assunto atteggiamenti poco professionali per spingere il club alla rottura; tendenti all'esagerazione, dunque, i sussurri emersi ieri da più parti. Ma è vero che il nazionale serbo ha sempre - fin dalla fine della scorsa stagione - ascoltato le proposte che gli giungevano con molta, molta attenzione.

AMBIZIOSO - L'ex Stella Rossa sarebbe felice di salutare il Toro per abbracciare un club che punti più in alto e che gli offra uno stipendio più elevato. Notevolmente più elevato, se è vero che De Laurentiis è pronto a offrirgli 2 milioni all'anno, quasi sette volte l'attuale ingaggio (300.000 euro). E al Torino? Cairo ha già rifiutato ben 15 milioni dai partenopei. E per i partenopei si sta mostrando un osso particolarmente duro.

Alessandro Salvatico