1
La dottoressa Maria Rita Gismondo, virologa dell'ospedale Sacco di Milano, ha parlato a Il Corriere dello Sport della possibilità di riaprire parzialmente l'accesso al pubblico negli stadi nelle prossime settimane: "Un 20% pieno potrebbe esserci, all'incirca. Mantenere vuoti i posti avanti, dietro e ai lati è una giusta garanzia di sicurezza. All’aperto poi il virus se presente è comunque più diluito nell’aria. Se è stato concesso il permesso agli spettacoli all’aperto, perché tanti timori per gli stadi?".