Intervenuta a Radio Crc è intervenuta Jessica Ziolek, fidanzata di Arek Milik ha presentato così la sfida scudetto che vedrà il Napoli affrontare la Juventus a Torino: "Napoli è una città che mi piace moltissimo, sono affascinata da Spaccanapoli perché credo rappresenti il cuore della città e poi quei vicoli mi incuriosiscono sempre. Mi piace passeggiare di notte a Mergellina, ma anche la mattina adoro fare jogging al parco Virgiliano. Poi, d’estate amiamo visitare i posti qui vicino come le isole e devo dire che Ischia, Capri e Procida sono bellissime".

I PREGIUDIZI - "Non ascolto i pregiudizi che ci sono su Napoli, per noi è stato un amore a prima vista. Qui l’ambiente è meraviglioso, la gente ha una mentalità vicinissima alla nostra ed è per questo che a Napoli ci sentiamo a casa".

MILIK - "Sono felice che Arek abbia giocato da titolare contro l’Udinese, significa che sta bene e che anche Sarri lo apprezza. Ogni giorno i tifosi ci riempiono di messaggi ed è bellissimo. Ogni volta che gioca, Arek è più forte e nella fase più importante della stagione potrà segnare tanto. Ha lavorato tanto per tornare in campo, ha dimostrato di avere grande forza, ma il calore dei tifosi è stato di stimolo. Credo nello scudetto e non vedo l’ora che si giochi Juve-Napoli. Il vantaggio dei bianconeri è minimo e il Napoli ha ancora la possibilità di vincere" 

MATRIMONIO - "Quando sposerò Milik? Abbiamo tempo…".