77
Milan e Inter non battagliano soltanto per la leadership della classifica di Serie A e per il ruolo di principale alternativa alla Juventus in questa stagione e in quelle a seguire. La rinnovata rivalità tra le due formazioni milanesi si sposta sul mercato e nello specifico su un giovane calciatore che presto i rossoneri avranno la possibilità di ammirare e misurare dal vivo: Andrija Radulovic (foto di Pedja Milosavljevic per STARSPORT) della Stella Rossa di Belgrado. Esterno offensivo di piede sinistro, ma anche trequartista alle spalle della punta, il classe 2002 è uno dei prospetti più interessanti della formazione allenata da Dejan Stankovic.

SCOVATO DA BOBAN - Lanciato in prima squadra nello scorso giugno dopo le sensazioni positive suscitate dalle sue prove a livello giovanile, in primis in Uefa Youth League (7 presenze, con 2 gol e 1 assist nell'edizione 2019/2020), ha trovato la prima rete tra i professionisti proprio nel match di esordio. Da allora sono arrivati altri 11 gettoni tra campionato e coppa e a novembre si è pure tolto la soddisfazione di debuttare in Europa League, contribuendo alla qualificazione ai sedicesimi di finale, che opporranno la Stella Rossa al Milan. Un incrocio mai banale in campo internazionale e in questo caso per i rossoneri sarà l'occasione di studiare il potenziale di un giocatore che, a detta del suo agente Igor Kojić, era stato messo nel mirino dall'ex dirigente Zvone Boban.
DA SAVICEVIC A STANKOVIC -  - Sulle caratteristiche di Radulovic, è lo stesso Kojic a fornire un identikit abbastanza preciso: "Si esprime meglio come ala destra e da numero 10, come centrocampista offensivo. Andrija è ancora giovane, ma se dovessi paragonarlo a qualcuno sarebbe sicuramente Dejan Savicevic, Il Genio". Un paragone importante per un ragazzo con ancora tanto da dimostrare ma una situazione contrattuale - va in scadenza nel 2022 - che può ingolosire le formazioni interessate a fare un investimento in prospettiva. Secondo i media serbi, il mandato per trattarlo in Italia è in mano al noto agente Federico Pastorello, da tempo in ottimi rapporti con l'Inter, che avrebbe inoltre in un ex come Stankovic un alleato importante in caso di derby di mercato col Milan.

SEGUI L'ULTIMO GIORNO DI MERCATO IN DIRETTA SU CALCIOMERCATO.COM E SUL CANALE TWITCH: TUTTE GLI AFFARI, LE NOTIZIE E I VIDEO LIVE SUL SITO, GLI APPROFONDIMENTI, I COMMENTI E IL PAGELLONE