126
L'attaccante dell'Inter, Lautaro Martinez è intervenuto ai microfoni di Rai Sport per parlare delle ultime tre partite stagionali che possono ancora regalare ai nerazzurri almeno uno, possibilmente due, obiettivi.

PRESSIONE AL MILAN - "Pressione per il Milan? Non lo so, non sono nella loro testa. Sicuramente adesso che siamo noi davanti e loro hanno una partita in meno devono vincere per tornare in testa".

LA FINALE CON LA JUVE - "Sarà una partita dura, una finale da giocare, sicuramente chiusa. Ci sarà da battagliare e dobbiamo essere pronti a quello che ci aspetta mercoledì a Roma".

TANTI TIRI - "37 tiri contro l'Empoli vuol dire che stiamo facendo bene, ma dobbiamo chiudere la partita prima se possiamo. Anche la Juventus è una squadra che arriva con tanti uomini in attacco e dovremo essere attenti a questo".

FUTURO - "Sono concentrato sul campo, sull'obiettivo che abbiamo in campionato. Mancano due partite importanti e la finale di Coppa Italia che per me conta pure tanto".