49
Gentile Procuratore,

sono un grande appassionato di calciomercato, ma non sempre riesco a capirne le dinamiche. Avrei diversi interrogativi da porre sperando che Lei possa darmi risposta. 1. Come fa l'Inter a privarsi di Lautaro Martinez quando il campionato deve ancora finire? 2. Se c'è una clausola rescissoria di oltre 100 milioni perché il Barcellona ne offre 60 (così mi pare di avere letto); 3. Il sostituto non potrebbe essere Messi già a partire da questa stagione? Milo '93



Gentile Milo,
rispondo volentieri ai tuoi tre perentori quesiti:


1. L'Inter non si priverà di Lautaro Martinez prima che il campionato e le coppe volgano al termine in quanto la stagione si concluderà il 31 agosto come ormai è noto a tutti. Probabilmente, interpretando il tuo interrogativo, ci sarebbe da chiedersi come il giovane campione argentino potrà mantenere alta la sua concentrazione in questo anomalo finale di stagione visti i rumors che lo vedrebbero "già" ingaggiato dal Barcellona per la prossima stagione. Escludo, tuttavia, categoricamente che il ragazzo si farà influenzare negativamente dal suo prossimo futuro offrendo prestazioni opache con la maglia dell'Inter; ricordiamo che i contratti di prestazione sportiva vanno onorati fino all'ultimo giorno di campionato con la massima professionalità, anche nei casi in cui venissero già depositati accordi preliminari in corso di campionato. La ratifica di un eventuale passaggio al Barcellona presumibilmente dovrebbe avvenire dopo il 1° settembre seppure non ci sia ancora l'ufficialità circa le nuove date della finestra di mercato estiva.
2. Il Barcellona è libero di offrire una cifra inferiore rispetto a quanto previsto nella clausola rescissoria. Spetterà all'Inter decidere se rimanere inflessibile sulla propria valutazione del calciatore o se andare incontro all'offerta al ribasso dei dirigenti spagnoli. In queste trattative generalmente entrano in gioco anche le contropartite tecniche. Es. 80 milioni + un paio di giovani calciatori del Barcellona potrebbe rivelarsi un'interessante operazione per i neroazzurri!

3. Messi difficilmente potrà sostituire Lautaro Martinez nella prossima stagione dato che il suo contratto scadrà a giugno 2021. Dal 1° gennaio, vale a dire nei 6 mesi antecedenti il termine naturale del suo contratto, potrebbe però essere già trattato dall'Inter per garantirsene le prestazioni sportive a partire dalla stagione 2021-2022, sempre che il calciatore non decidesse di rinnovare il suo contratto di almeno un'altra annualità; in tale ultimo caso, non potendo più essere acquisito a parametro zero, le cose si complicherebbero enormemente.

Ma ora passo la palla agli utenti di calciomercato.com per porvi un quarto quesito: se Lautaro Martinez dovesse realmente lasciare l'Inter quale altro attaccante potrebbe fare coppia con Lukaku senza rimpiangere Lautaro?