202
L'attaccante dell'Inter Lautaro Martínez, protagonista di un grande momento con i nerazzurri, ha parlato del presente e del del futuro a TyC Sports: "Quello che faccio nell'Inter mi torna utile per la Nazionale. Devo lavorare ogni giorno per poter indossare la maglia dell'Argentina. Scaloni ha fiducia in me, mi ha convocato ogni volta: questo è importante. La Nazionale è un passo importante per me, giocare con Messi e Aguero è una grande gioia perché fanno crescere il calcio argentino. Quello che stanno dimostrando con la loro grande carriera è incredibile. Spero di riuscire a ottenere anche io quello che hanno raggiunto loro". 

Il discorso, poi, si sposta ancora sul club: "Abbiamo fallito la qualificazione agli ottavi di Champions League, ma sappiamo di avere obiettivi molto importanti. In Serie A stiamo facendo molto bene, c'è l'Europa League, siamo andati avanti in Coppa Italia: ci sono traguardi che ci faranno migliorare".

L'arrivo di Antonio Conte. 
"Molte cose sono cambiate, è arrivato un nuovo allenatore che vive la partita in modo speciale. Ci ha trasmesso tanto dal primo giorno, ha convinto i giocatori e le persone che lavorano qui a dare il meglio. E i risultati sono visti". 

Il suo arrivo a Milano due estati fa.
"Ho dovuto adattarmi a una nuova cultura a un altro Paese e a un'altra lingua. Ha anche giocato poco con l'allenatore precedente. Mi sentivo forte per poter aiutare la squadra dandogli ciò di cui aveva bisogno. Ora con questo allenatore sono cresciuto molto e per questo mi godo il momento che sto vivendo". 

"Lu-La", il nuovo duo con Romelu Lukaku.
"Lukaku mi aiuta molto, è un giocatore che - in campo e fuori - è molto importante: una persona molto brava e che mi aiuta. Sono molto felice di aver incontrato questo tipo di persona e giocatore". 

Il dominio della Juventus in Serie A. 
"La Juventus è una squadra che gioca a calcio molto bene, ha giocatori importanti; noi vogliamo fare del nostro meglio, c'è il campionato tra gli obiettivi che ci siamo prefissati". 

Le voci sull'interessamento del Barcellona.
"Oggi difendo la maglia dell'Inter, sono molto felice qui, la gente mi ama. Se ci sono questi rumors, significa che sto facendo bene le cose e devo proseguire su questa strada. È la mentalità che ho quando vado a dormire. Sono molto calmo, molto felice e a mio agio all'Inter".