57

Il responsabile della comunicazione De Martino denuncia telefonate a propri tesserati.
La Lazio denuncia minacce ai giocatori per perdere il derby.
I giocatori della Lazio hanno ricevuto delle telefonate di minaccia sulle proprie utenze private per perdere la finale di Coppa Italia con la Roma in programma domenica alle 18 allo Stadio Olimpico. La denuncia giunge dal responsabile della comunicazione biancoceleste Stefano De Martino.

All'Ansa, il presidente della Lazio, Claudio Lotito, spiega: "Le minacce sono arrivate ieri a 3-4 giocatori, abbiamo già denunciato tutto. La formalizzazione avverrà dopo la partita. Sono degli scriteriati, mi auguro che i tifosi diano vita a una festa di sport domani".

ALLERTA SICUREZZA - Dopo l'appello di De Rossi «Lasciate a casa i coltelli» il rischio di tensioni al derby delle romane è sempre alto. Le forze dell'ordine saranno in massima allerta con duemila agenti per le strade e rinforzi da altre regioni. E già da giorni polizia e carabinieri lavorano senza sosta per identificare e isolare chi potrebbe progettare una serata di scontri prima, durante e dopo la partita.