Commenta per primo
L'agente di Stefan Radu, Matteo Materazzi, ha parlato della situazione del difensore della Lazio e non solo. Ecco come si è espresso a Radio Incontro Olympia in merito alla situazione attuale con i biancocelesti e sulla presunta offerta passata dell'Inter: "La situazione di Radu alla Lazio non è delle migliori. Non ha mai giocato in questo inizio stagione fra coppe e campionato, e per lui, dopo tornei ad alti livelli, è un momento particolare. Stefan sta benissimo, si allena da grande professionista quale è, le decisioni ovviamente le prende mister Sarri, lui quando sarà il momento come sempre si farà trovare pronto. Ho parlato con Radu dopo il vaccino somministrato, fisicamente si sentiva giù, tuttavia, ha recuperato e lottato come un leone e continuerà a farlo".

Sull'offerta dell'Inter: "Inzaghi? Che Simone lo volesse all'Inter è il segreto di Pulcinella, Stefan aveva diverse offerte sul tavolo, essendo un giocatore in scadenza, fra le quali quella della società nerazzurra. Radu ha scelto con il cuore, perciò è rimasto alla Lazio. Da tifoso mi dispiace non vederlo in campo, ma nel calcio tutto può cambiare in un attimo...Il suo ruolo? Io lo vedrei bene sul centro sinistra della difesa a 4. Stefan nella Lazio nasce terzino, quindi può giocare naturalmente largo basso nella sua fascia di competenza. In campo da titolare sabato contro l'Inter al posto dello squalificato Acerbi? Non mettetemi in difficoltà, le scelte, ripeto, le fa Sarri".