Commenta per primo
In seguito all'amichevole vinta dalla Lazio contro la Triestina, Danilo Cataldi si è espresso ai microfoni ufficiali biancocelesti. Ecco le parole del centrocampista: "Stiamo migliorando molto, dobbiamo continuare così. Dovrei tirare maggiormente per fare più gol, ma per quanto mi riguarda questo non è molto importante, ciò che conta è che la squadra giri e faccia pressione insieme. Il primo bilancio di Sarri è molto positivo, stiamo cercando di metabolizzare tutto, lavoriamo molto sulla linea".

E continua: "Dobbiamo riportare in partita tutto quello che facciamo negli allenamenti. Ai giovani possiamo dare una grossa mano, chi mi ha impressionato di più tra loro e che può fare cose importanti perché è umile e lavora bene è Bertini. Sono molto orgoglioso di essere considerato un leader, provo ad aiutare i giovani. Abbiamo uno dei migliori allenatori in Italia se non il migliore, quindi i ragazzi devono pensare che ogni minuto è importante".