39
La Lazio è pronta a cambiare pelle nella prossima stagione. Il reparto che vedrà più movimenti è sicuramente quello difensivo: Luiz Felipe andrà al Betis Siviglia, una pista anticipata a gennaio e che ora è al traguardo finale. Anche Francesco Acerbi è destinato a lasciare la Capitale: ieri è andato in scena un summit tra il suo agente Federico Pastorello con Igli Tare e Claudio Lotito. Dalla cessione dell’esperto difensore azzurro il club biancoceleste conta di incassare 6 milioni di euro. 

Ascolta "Lazio, che rivoluzione in difesa: la verità su Romagnoli e Acerbi. Ecco dove giocherà Luiz Felipe" su Spreaker.

TRA PATRIC E ROMAGNOLI - Il primo nome sulla lista della spesa rimane quello di Alessio Romagnoli. La trattativa ha subito dei rallentamenti ma non è saltata. C’è la volontà da parte del centrale nativo di Anzio di vestire la maglia della Lazio.  Permane ancora una leggera distanza tra domanda e offerta ma anche la volontà di venirsi incontro e arrivare a un’intesa definitiva. E in tale direzione vanno letti i contatti tra le parti delle ultime ore. Patricio Gabarrón Gil, meglio noto come Patric, può rinnovare a stretto giro di posta: in settimana è previsto un summit con il suo entourage. Il difensore spagnolo piace molto a Sarri e vuole dare priorità alla Lazio rispetto alle avances del Valencia.