Commenta per primo

Piccola vicenda giudiziaria per Djibril Cisse. L’attaccante della Lazio che a Roma ancora deve trovare continuità di rendimento, ha denunciato una officina del distretto francese di Morbihan. Cisse giocava ancora in Grecia quando affidò la sua Bentley a questa officina per cambiare gli interni e parti della carrozzeria. Il meccanico si offrì di compiere il lavoro per circa 27.000 euro, cioè a prezzo dimezzato. In cambio l’officina aveva chiesto, però, a Cisse pubblicità. Secondo il garage -come riporta Entreveu.fr-, il francese non avrebbe rispettato l’accordo e per questo non avevano rispedito la macchina ad Atene, che è poi stata recuperata dal calciatore a Morbihan. Djib, allora, aveva deciso di sporgere denuncia contro l’officina e ora si aspetta il verdetto del giudice.